Anno della Fede: un cammino di gioia

Anno della Fede: un cammino di gioia

Carissima comunità cristiana di Banzano,

il Santo Padre Benedetto XVI ha indetto l’Anno della fede che avrà inizio l’11 Ottobre 2012, nel 50° anniversario dell’apertura del Concilio Vaticano II, e terminerà nella solennità di Nostro Signore Gesù Cristo Re dell’Universo, il 24 Novembre 2013.

Nella lettera apostolica Porta Fidei, egli ci offre degli spunti interessantissimi di riflessione non solo per prepararci a questo evento straordinario, che coinvolgerà la Chiesa intera, ma soprattutto per stimolarci ad una maggiore consapevolezza, ad una valorizzazione e ad un rinvigorimento della nostra Fede personale e comunitaria.

“L’Anno della fede – scrive il papa – è un invito ad un’autentica e rinnovata conversione al Signore, unico Salvatore del mondo”. Egli delinea queste finalità: “questo Anno susciti in ogni credente l’aspirazione a confessare la fede in pienezza e con rinnovata convinzione, con fiducia e speranza”; Sia “un’occasione propizia anche per intensificare la celebrazione della fede nella liturgia, e in particolare nell’Eucarestia”; “la testimonianza di vita dei credenti cresca nella sua credibilità”, come un impegno soprattutto in quest’Anno…

Ogni giorno il cristiano deve riscoprire il camino della fede, la gioia ed il rinnovato entusiasmo dell’incontro con Cristo.

Viviamo in un’era “strana”: sono aumentate iperbolicamente le possibilità di intercomunicazione e di conoscenza, il mondo realmente si è rimpicciolito eppure si continua a restare soli, confusi, disorientati, fragili. Tra mille voci assordanti, richiami illusori, lusinghe fuorvianti, prospettive spaventose, è quanto mai urgente sapere e voler donare le ragioni della nostra Fede cristiana, ricolma di autentica Speranza, attività nella fraterna Carità.

Auguri di un buon cammino!

Banzano di Montoro Superiore 1 Ottobre 2012
Il Parroco
Don Adriano D’ Amore